Converti il tuo MOD in RMVB

Convertitore da MOD a RMVB online e gratuito

Seleziona i file da convertire o trascinali su questa pagina
100 MB dimensione massima del file Registrati
in

Come convertire mod in rmvb

Passaggio 1

Carica il video

Seleziona o trascina e rilascia un video MOD per convertirlo nel formato RMVB dal tuo computer, iPhone o Android. Inoltre, puoi fornire un link da qualsiasi fonte online come Google Drive o Dropbox.

Passaggio 2

Converti il file

Ora il tuo video è caricato e puoi iniziare la conversione da MOD a RMVB. Se necessario, modifica il formato di output in uno dei 37 formati video supportati. Successivamente, puoi aggiungere altri video per la conversione di gruppo.

Passaggio 3

Modifica il tuo video

Se lo desideri, puoi personalizzare impostazioni come risoluzione, qualità, proporzioni e altro facendo clic sull'icona a forma di ingranaggio. Se necessario, applicali a tutti i file video e fai clic sul pulsante "Converti" per l'elaborazione.

Passaggio 4

Scarica il video

Una volta che il tuo video è stato convertito e modificato, puoi scaricarlo sul tuo Mac, PC o un altro dispositivo. Se necessario, salva il file sul tuo account Dropbox o Google Drive.

mod

JVC Recorded Video File

MOD è un formato contenente video MPEG-2 e audio AC3. L'estensione viene utilizzata raramente, ecco perché può essere aperta solo con programmi speciali. Anche i file MOD possono essere riprodotti da lettori DVD. Se si desidera aprirlo con un lettore standard, il modo più semplice è convertire il file in MPG. Di solito il formato viene utilizzato da Panasonic e JVC per la registrazione di video, i dati vengono salvati su un disco rigido o su una scheda SD.

rmvb

RealMedia Variable Bitrate

RMVB è un formato con un bitrate variabile sviluppato da RealNetworks. In realtà è una versione migliorata del formato RM, offre una maggiore larghezza di banda per i video che sono difficili da comprimere. Questo formato mantiene un'alta definizione video. I file RMVB sono molto popolari in Asia ma non sono supportati da tutti i lettori più diffusi, quindi il modo più semplice per riprodurli è convertirli in un altro formato più comune.