Converti il tuo RM in M2V

Convertitore da RM a M2V online e gratuito

Seleziona i file da convertire o trascinali su questa pagina
100 MB dimensione massima del file Registrati
in

Come convertire rm in m2v

Passaggio 1

Carica il video

Seleziona o trascina e rilascia un video RM per convertirlo nel formato M2V dal tuo computer, iPhone o Android. Inoltre, puoi fornire un link da qualsiasi fonte online come Google Drive o Dropbox.

Passaggio 2

Converti il file

Ora il tuo video è caricato e puoi iniziare la conversione da RM a M2V. Se necessario, modifica il formato di output in uno dei 37 formati video supportati. Successivamente, puoi aggiungere altri video per la conversione di gruppo.

Passaggio 3

Modifica il tuo video

Se lo desideri, puoi personalizzare impostazioni come risoluzione, qualità, proporzioni e altro facendo clic sull'icona a forma di ingranaggio. Se necessario, applicali a tutti i file video e fai clic sul pulsante "Converti" per l'elaborazione.

Passaggio 4

Scarica il video

Una volta che il tuo video è stato convertito e modificato, puoi scaricarlo sul tuo Mac, PC o un altro dispositivo. Se necessario, salva il file sul tuo account Dropbox o Google Drive.

Come convertire m2v in rm

rm

RealMedia

RM è un contenitore video proprietario creato da RealNetworks Inc. - i pionieri nel mercato dello streaming multimediale online. Questo formato supporta DRM ed è stato ampiamente utilizzato per lo streaming di dati audio e video online nei primi anni 2000 con oltre l'80% dello streaming online nel formato RealMedia. RM è supportato da iPhone, Android, Windows e Mac. Questo contenitore viene spesso utilizzato dalle stazioni radio online. Al giorno d'oggi è ancora necessario installare il plug-in Real Player per poter riprodurre file RM su tali siti Web di streaming.

m2v

MPEG-2 Video

M2V è un formato contenente solo dati video, l'audio viene archiviato in altri file accompagnati. L'estensione è ampiamente utilizzata in DVD e sistemi di compressione video. In realtà è un flusso video MPEG-2. M2V è utilizzato anche nella TV digitale dove funge da standard che definisce la struttura dei flussi di trasporto e i metodi di trasmissione dei dati.